Home > Fotocamere > Compatte > La fotocamera digitale dell’IKEA sarà anche di cartone, ma funziona
ikea-knappa-terapixel

La fotocamera digitale dell’IKEA sarà anche di cartone, ma funziona

ikea-knappa-5-terapixel.jpg

La fotocamera dell’IKEA sicuramente non ha uno degli aspetti migliori per essere una fotocamera compatta e digitale ma ha il vantaggio di essere molto economica (dovrebbe costare circa 20 €).

La macchina fotografica ha naturalmente al suo interno la sua componentistica elettronica, un sensore e un connettore USB, mentre la parte esterna è rivestita di cartone ripiegato su sé stesso.

fotocamera-ikea-02-terapixel.jpg

Come vedete, viene alimentato vistosamente da due batterie AAA che si trovano nella parte frontale. Due viti di plastica consentono di tenere saldo l’avvolgimento del cartone.

Come utilizzarlo è semplice, basta guardare queste immagini:

come-si-usa-fotocamera-ikea-terapixel.jpg

Il pulsante di scatto si trova proprio davanti alla fotocamera, accanto all’obiettivo.

Ha una memoria interna che consente di memorizzare un massimo di 40 fotografie, dopodiché bisogna svuotarle e trasferirle sul computer.

Questo video mostra inoltre come avviene la connessione con il computer:

Praticamente è una fotocamera completamente automatica e dovrebbe essere presente anche uno stabilizzatore d’immagine.
La focale è fissa così anche come dovrebbe essere fisso anche il punto di messa a fuoco.

La fotocamera in dettaglio

Hisham Ramish ha partecipato al preview della fotocamera a Malmö, in Svezia dove tra l’altro si teneva anche la presentazione della nuova linea di mobili Ikea.

Ramish ha ammesso che non era particolarmente interessato ai mobili ma piuttosto era curioso di KNÄPPA (così si chiama la macchina fotografica svedese).

Ecco qui alcune foto hands on:

Come escono le foto?

Arrivati qui sicuramente sarete curiosi di sapere come sono le fotografie scattate da questa fotocamera.

Ecco qui alcuni esempi:

Le immagini sono state ingrandite perché sono state pubblicate in dimensioni non molto grandi, comunque la fotocamera ha un sensore da 2,3 megapixel di risoluzione.

Come dice Ramish, l’otturatore della fotocamera è un pochino lento, quindi bisogna avere una mano abbastanza ferma e bisogna assicurarsi che la scena sia ben illuminata per non avere fotografie mosse.

Beh, sicuramente non stiamo parlando di una Leica, ma l’iniziativa è interessante, forse per l’esperienza e per la curiosità. Al giorno d’oggi la qualità delle fotografie non è tutto.


Hey! Dai un'occhiata anche a...

Anh Vu Pham

Sono sempre affascinato da ciò che è bello, nuovo e tecnologico. Fotografo per passione, mi cimento nel Web Designer e sono laureato in Ingegneria dell'Informazione a Brescia. Nel tempo libero amo anche documentarmi e informarmi sulle novità che riguardano la SEO e tutte le strategie per migliorare il posizionamento dei siti web.
Scroll To Top